Falsi miti sull’auto elettrica

Quando si sente parlare di un argomento complesso come quello delle auto elettriche, molti sono i falsi miti ai quali si finisce per credere ingenuamente.

Ci sono molti aspetti che non vengono spiegati in modo esaustivo o dei quali vengono fornite informazioni spesso non corrette, come ad esempio:

  • livello di autonomia delle auto elettriche
  • velocità di ricarica
  • prezzi delle auto elettriche
  • presenza e diffusione delle colonnine di ricarica nel territorio
  • livello di sicurezza delle auto elettriche
  • prestazioni delle auto elettriche
  • tasso di inquinamento di un’auto elettrica
  • durata della batteria dell’auto

Cerchiamo di chiarire, uno ad uno, i falsi miti sull’auto elettrica e gli aspetti legati al mondo dell’elettrico.

Autonomia delle auto elettriche: sono da utilizzare solo in città?

quadro strumenti autonomia auto elettrica

La gamma di auto elettriche non comprende solo modelli pensati per essere utilizzati in ambienti urbani bensì anche modelli pensati per percorrere lunghi viaggi, basta pensare che un’auto compatta media facente parte del segmento C può raggiungere circa 300 km di autonomia.

Un livello di autonomia tale permette spostamenti che vanno al di fuori dei soli ambienti urbani, permettendo di programmare viaggi abbastanza lunghi anche su strade extraurbane.

Occorre considerare che i migliori modelli sul mercato offrono la possibilità di viaggiare per oltre 400 km senza fermarsi pertanto le auto elettriche NON sono da utilizzare solo in città.

Velocità di ricarica della batteria: la ricarica è troppo lenta?

Molte delle auto elettriche circolanti supportano modalità di ricarica FAST in corrente continua che consente di avere una ricarica fino all’80% della batteria in meno di un’ora guadagnando decine di km di autonomia in poco tempo.

Occorre ovviamente valutare la propria necessità di mobilità e fare in modo che ci sia un equilibrio tra i tempi necessari per la ricarica e la distanza che si vuol percorrere.

Società come Enel X mettono a disposizione colonnine di ricarica ultra veloce che permettono di ottenere una carica completa della batteria in circa 20 minuti.

Prezzi delle auto elettriche: sono più costose rispetto alle auto diesel o benzina?

In passato quando il mercato delle auto elettriche era ancora un mercato emergente, le auto elettriche avevano costi mediamente superiori alle auto spinte da motori termici alimentati a diesel o benzina.

Quando i costi di produzione delle auto elettriche si sono abbassati e si è reso possibile lo sviluppo di modelli nativi elettrici, il prezzo delle vetture elettriche si è abbassato a tal punto che è possibile trovare auto elettriche più economiche rispetto a una vettura paritetica versione termica.

Occorre anche tenere in considerazione che un’auto elettrica ha costi di gestione estremamente più bassi rispetto ad un’auto con motore termico inoltre vengono offerti diversi incentivi statali per l’acquisto di una nuova auto elettrica, in caso di rottamazione dell’usato.

Presenza e diffusione delle colonnine di ricarica: le stazioni di ricarica sono assenti nel territorio?

stazione di ricarica auto elettrica

In Italia il problema della diffusione delle colonnine di ricarica è un falso mito poichè le infrastrutture non mancano infatti si possono contare circa 3 punti di ricarica ogni 100 km ovvero quasi 10.000 stazioni di ricarica presenti in tutto il territorio nazionale.
L’obiettivo da parte di Enel X è quello di portare a più di 21.000 i punti di ricarica entro il 2023.

Per la ricarica delle auto elettriche il principale punto di ricarica resta comunque la wallbox di casa.

Livello di sicurezza delle auto elettriche

Secondo le statistiche date da compagnie di assicurazione e vigili del fuoco, non si riscontra una maggiore incidenza di incendi nelle auto elettriche rispetto alle auto termiche, occorre invece trattare in modo diverso le auto a batteria in caso di incendio.

In altre parole, le auto elettriche prendono fuoco ma non più di quelle a combustione pertanto un’auto elettrica non è più pericolosa rispetto ad un’auto alimentata a diesel o benzina.

In caso di incidente, le auto elettriche sono più sicure delle auto termiche a causa della massa importante del veicolo elettrico, della gabbia protettiva e dell’assenza di liquidi infiammabili che possano entrare nell’abitacolo.

Prestazioni delle auto elettriche: guidare un’auto elettrica è noioso?

Le auto elettriche offrono esperienze di guida tutt’altro che noiose, per vari motivi:

  • il motore elettrico offre la massima coppia nel momento stesso in cui si mette in moto pertanto l’accelerazione è istantanea e progressiva; rispetto ad un motore a combustione interna di pari potenza, un motore elettrico dispone di maggior coppia motrice
  • il fatto di avere meno comandi rispetto ad un’auto tradizionale (non c’è il pedale della frizione e la leva del cambio) fa si che il conducente sia più concentrato sulla guida
  • avendo maggiori sistemi di assistenza alla guida, la guida diventa più disinvolta
  • il peso di un’auto elettrica risulta maggiore dei modelli a motore termico (a causa dell’uso delle batterie) ma proprio la disposizione delle batterie sotto il pavimento permette una migliore distribuzione dei pesi che risulta equilibrata tra l’asse anteriore e quello posteriore
  • quando ci si mette alla guida di un’auto elettrica si cerca di ottimizzare la durata della batteria e questo porta ad un gioco del risparmio

Tasso di inquinamento di un’auto elettrica

La produzione, lo smaltimento di un’auto elettrica e la produzione dell’energia elettrica per ricaricare l’auto producono emissioni tuttavia utilizzando fonti di energia rinnovabili, le auto elettriche sono meno inquinanti rispetto a una vettura termica.

In molti casi, le ricariche utilizzano energia verde al 100% e grazie alla tecnologia V2G, compatibile con diverse vetture, diventa ancora più facile utilizzare energia rinnovabile.

Durata della batteria di un’auto elettrica

batteria di un''auto elettrica

La batteria di un’auto elettrica ha una garanzia solitamente di 8 anni o 160.000 km, tuttavia alcuni produttori stanno estendendo la garanzia a 10 anni.
In realtà la durata di una batteria di auto elettrica va oltre tale periodo come dimostrano diversi modelli che offrono più dell’85% di efficienza energetica dopo 10 anni di vita.
Se non in casi rarissimi e particolari, la batteria dell’auto non viene mai sostituita e dura tutta la vita del veicolo sul quale viene installata.

Passa in concessionaria da Spazio a Torino per scoprire tutti i vantaggi dell’elettrico.

Pubblicato da il

Ricerca auto per te
Non hai trovato
l'Auto che stavi Cercando?

Lasciaci la tua email per ricevere
le offerte che corrispondono alla tua ricerca!

© Copyright 2009-2021 Spazio S.P.A.
Sede Legale: Via Ala di Stura 84, 10148 Torino TO
Cap.Soc. € 1.000.000,00 - P.IVA 07411090017 - C.F. 07411090017 - REA nr° TO-891169
Made with by